Vuoi sapere come depilare l’inguine senza ceretta? Ecco dei metodi alternativi

Ti vuoi sbarazzare dei peli superflui dell’inguine ma non sopporti la ceretta? Scopri come intervenire per ottenere risultati più o meno duraturi

La ceretta è, senza dubbio, uno dei metodi di epilazione più utilizzati, anche nella zona dell’inguine. Nonostante ciò, si tratta di una pratica super dolorosa!

Probabilmente, pensando allo strappo di una striscia di cera nella zona inguinale, riesci già a percepire il dolore: che sofferenza!

Per via di questo lato negativo e dei tanti altri effetti collaterali, sono tante le persone che cercano una valida alternativa a questo metodo di epilazione.

Per fortuna, non si tratta dell’unico sistema efficace per rimuovere i peli superflui, infatti in questo articolo parleremo proprio di come depilare l’inguine senza ceretta.

Sei curiosa/o di scoprire quali sono i metodi migliori e più duraturi?

Ecco le alternative alla ceretta.

uomo che cerca un metodo alternativo alla ceretta per epilare l'inguine

Come depilare l’inguine con la lametta

Il metodo di depilazione alternativo alla ceretta più semplice e veloce da mettere in atto consiste nell’utilizzo della lametta.

Se all’idea di utilizzare questo strumento tagliente nella zona delle parti intime, però, iniziano a tremarti le gambe dalla paura, non ti preoccupare! Con qualche semplice accorgimento sarà più semplice e sicuro di quanto possa pensare e, soprattutto, indolore.

Per prima cosa, per avere la giusta visuale di tutte le zone (anche le più nascoste), ti consigliamo di munirti di uno specchietto e di un paio di forbici o di un rasoio elettrico con regolatore di lunghezza. Perché?

Il primo passo da compiere, prima di procedere alla rasatura vera è propria, è eliminare il folto cespuglio di peluria che, se lasciato ‘al naturale’, finirebbe per ostacolare la visuale delle zone più delicate o per intasare la lametta.

Dopo aver accorciato i peli che popolano la zona dell’inguine e delle parti intime, puoi applicare un gel da rasatura o del semplice sapone, in modo da favorire lo scorrimento delle lame sulla superficie della tua pelle.

A questo punto, puoi iniziare a utilizzare la lametta.

Comincia dalle zone più visibili, facendo scorrere la lametta in direzione della crescita dei peli e solo successivamente contropelo (ma in modo delicato e facendo attenzione a non tagliarti).

Per rasare le zone più nascoste, invece, aiutati con lo specchio e procedi con tanta delicatezza, trattando piccole zone alla volta: vedrai che con un po’ di pazienza e tanta attenzione in poco tempo le tue parti intime saranno liscissime.

Vuoi sapere qual è la pecca di questa tecnica di depilazione?

Si tratta della ricrescita molto veloce: nel giro di due o tre giorni, purtroppo, i peli saranno di nuovo visibili e ben percepibili al tatto.

Leggi anche: Ecco come depilarsi in gravidanza senza stress e senza rischi

Come utilizzare la crema depilatoria nell’inguine

Dopo la rasatura, passiamo alla depilazione chimica, un altro metodo di depilazione indolore che rimuove solo la parte esterna del fusto del pelo e che, di conseguenza, consente di avere la pelle liscia solo per qualche giorno.

Come nel caso precedente, anche prima di applicare la crema depilatoria nelle zone da epilare è molto importante accorciare i peli: si tratta di un passaggio essenziale che permetterà al prodotto di coprire alla perfezione ogni spazio e di ottenere una depilazione più omogenea.

Se hai intenzione di sfruttare questa tecnica, assicurati di acquistare solo prodotti adatti alla depilazione intima (generalmente si tratta di composti più delicati) e, prima di applicarli in tutta la zona da depilare, fai un test per verificare la tollerabilità cutanea in una piccola area di pelle.

Se il tuo organismo risponde bene all’utilizzo del prodotto, puoi procedere alla sua applicazione in tutta l’area da trattare, ma evitando le zone troppo vicine alle mucose delle parti intime.

A questo punto non ti resta che attendere il tempo di posa indicato nella confezione e lavar via il prodotto e i peli superflui (che si saranno staccati) sotto la doccia.

Come anticipato prima, questo sistema di depilazione, non estirpando i peli alla radice, permette di avere la pelle liscia solo per qualche giorno e, trattandosi di un metodo chimico, non è ben tollerato da tutti, ma in molti casi si tratta di una soluzione comoda e veloce.

Come epilare l’inguine con l’epilatore elettrico

Se ti stai chiedendo come depilare l’inguine senza ceretta, ma vorresti comunque utilizzare un metodo di epilazione che rimuova i peli alla radice, potresti prendere in considerazione l’utilizzo dell’epilatore elettrico. In questo caso, però, ti avvisiamo: non si tratta affatto di un metodo indolore!

Prima di procedere all’utilizzo dell’epilatore, ti consigliamo di accorciare un po’ i peli dell’inguine e delle parti intime (nel caso siano molto lunghi), in questo modo eviterai di spezzarli e di soffrire eccessivamente.

Una volta fatto, disinfetta l’epilatore e la zona da trattare e tieni a portata di mano uno specchio (per ottenere una buona visibilità delle zone più nascoste), dopodiché accendi l’epilatore e passalo contropelo in tutti punti che desideri epilare.

Questo metodo di epilazione permette di mantenere la pelle liscia per qualche settimana ma, come anticipato prima, è molto doloroso e non è privo di effetti collaterali (peli incarniti e follicoliti).

donna libera di mostrare l'inguine dopo l'epilazione laser

Come epilare l’inguine con il laser

Per finire, ti vogliamo parlare di un metodo quasi indolore, che ti permetterà di eliminare i peli superflui dall’inguine e dalle parti intime in modo progressivamente definitivo: si tratta dell’epilazione laser.

Sia che tu desideri effettuare una depilazione intima completa sia che preferisca la parziale, ti consigliamo di rivolgerti a un centro di epilazione specializzato che, in base alla tipologia della tua pelle e alla densità dei peli, ti consiglierà un programma di trattamenti efficace e mirato.

Nel caso del laser, infatti, il fai da te potrebbe essere rischioso (i danni più frequenti sono le ustioni) e prima di notare qualche risultato ci vorrebbe troppo tempo.

Dunque come si effettua l’epilazione laser?

Ciò che dovrai fare tu prima di ogni trattamento laser (che, di solito, viene fissato con cadenza mensile) è solo rasare i peli della zona da trattare.

Il trattamento di depilazione laser vero e proprio, invece, verrà effettuato da un operatore qualificato che farà scorrere sulla tua pelle un manipolo collegato a un macchinario.

I raggi luminosi emanati dal macchinario – regolato in base al tuo fototipo – colpiranno in modo selettivo la melanina presente nella radice dei peli in fase anagen (la fase di crescita), innescando un processo che ha lo scopo di fare in modo che questi non ricrescano più.

Grazie a questo procedimento, seduta dopo seduta, verrà colpita sempre una nuova percentuale di peli, finché la maggior parte non si potrà più rigenerare e la pelle arriverà a essere completamente liscia.

Sottoponendoti all’epilazione laser arriverai a liberarti per sempre dagli antiestetici peli superflui della zona inguinale, potendo fare a meno di utilizzare sia la dolorosissima ceretta sia il rasoio e tutti gli altri metodi di epilazione o depilazione.

Leggi anche: A che età si può fare la depilazione definitiva? Chiarimenti e consigli

Per concludere

Come abbiamo visto, per eliminare i peli dall’inguine e dalle parti intime è possibile ricorrere a vari metodi di epilazione alternativi alla ceretta.

Alcuni, come la lametta e la crema depilatoria, sono indolori ma permettono di mantenere la pelle liscia solo per pochi giorni; altri, come l’epilatore elettrico, sono molto dolorosi ma garantiscono risultati più duraturi. E, infine, ci sono i sistemi di epilazione definitiva, come il laser, che evitano tante inutili sofferenze e, a poco a poco, permettono di sbarazzarsi dei peli superflui per tutta la vita.

Se anche a te piacerebbe poter avere la pelle dell’inguine e delle parti intime sempre liscia, non ti resta che contattare un istituto specializzato come il nostro centro di epilazione laser a Milano.

Il nostro team specializzato in epilazione definitiva ed esperto sui protocolli di depilazione medicale sarà lieto di aiutarti a trovare la soluzione ideale per te.

Per maggiori chiarimenti o per fissare una consulenza gratuita chiama l’800 771 775 o visita il nostro sito Laserhouse.it. Ti aspettiamo!

blank

Seleziona la sede più comoda per te per ottenere le indicazioni per raggiungerci o telefonarci.

video1

La tua pelle non ne può più di cerette e rasoi?
Sei stufa di perdere tempo con la depilazione?

Epilazione Definitiva

Epilazione Definitiva

Grazie a 20 anni di esperienza medicale e le migliori tecnologie avrai ottimi risultati.

Grazie a 20 anni di esperienza medicale e le migliori tecnologie avrai ottimi risultati.

L'estetica con esperienza medicale

Giorni
Ore
Minuti