Come depilare l’inguine per la prima volta? Scoprilo adesso

Non hai mai depilato l’inguine prima d’ora e vorresti sapere come fare? Ecco una piccola guida per una depilazione di successo

Che tu sia un uomo o una donna, se non l’hai mai praticata prima, la depilazione dell’inguine ti potrebbe sembrare un’operazione complicata e rischiosa.

Effettivamente il rischio di tagliarsi o bruciarsi con l’utilizzo di alcuni prodotti esiste, ma con un po’ di attenzione, vedrai, sarà più semplice di quanto possa pensare.

Sei pronto a compiere questo passo?

Bene! Ecco le dritte e i segreti per capire come depilare l’inguine per la prima volta in modo impeccabile.

scrub e crema idratante per preparare la pelle dell'inguine

Prima depilazione intima: da dove iniziare?

Capire come depilare l’inguine per la prima volta può risultare davvero complicato. Le perplessità e le domande che assalgono chi sta per affrontare questo momento sono tante: c’è chi si chiede come depilare l’inguine senza irritazioni, chi da dove iniziare, che prodotti utilizzare, ecc.

Per non sbagliare, in questa breve guida vogliamo partire dall’inizio.

In primis, dovresti avere ben chiaro che tipo di risultato vorresti raggiungere: vuoi mantenere la pelle liscia per solo due o tre giorni, per qualche settimana o vuoi iniziare un percorso che ti faccia liberare da questo inestetismo per sempre?

Nel primo caso puoi optare per l’utilizzo della lametta, nel secondo per la ceretta e nel terzo caso dovresti iniziare un percorso di depilazione definitiva.

Qualsiasi sia la tua scelta, però, ci sono alcune pratiche comuni che favoriscono il successo dell’epilazione e che consistono nella preparazione della pelle.

Come?

Per prima cosa, se sono particolarmente lunghi, ti consigliamo di accorciare i peli che popolano la zona del tuo inguine e delle parti intime (se vuoi utilizzare la ceretta, però, non troppo): in questo modo la fase della depilazione vera e propria risulterà più semplice.

Dopo questa operazione, puoi procedere all’esfoliazione della pelle. Utilizza uno scrub sulla zona che hai intenzione di depilare, così potrai eliminare le cellule morte, rendendo la pelle più liscia, facilitando l’eliminazione della peluria e favorendo la ricrescita ottimale.

Per ultimo, ricorda di idratare costantemente la pelle, sia prima della depilazione sia nel periodo successivo alla pratica. Se la pelle è ben idratata, infatti, la depilazione avviene con maggior successo e i peli in crescita, trovando una superficie morbida ed elastica, riusciranno a spuntare facilmente, senza crescere sotto pelle.

Ora parliamo della depilazione vera e propria.

Leggi anche: Come depilarsi l’inguine senza dolore? Ecco alcune dritte

Come depilare l’inguine con la lametta per la prima volta?

Se per eliminare i peli superflui dall’inguine hai deciso di optare per la rasatura, gli strumenti che ti serviranno sono:

  • una lametta nuova di zecca;
  • un gel da rasatura;
  • uno specchio.

Per prima cosa applica il gel da rasatura nell’area da depilare: è molto utile sia per ammorbidire i peli sia per facilitare lo scorrimento delle lame sulla pelle.

Ora prendi il rasoio e, inizialmente, passalo delicatamente nella direzione di crescita dei peli. Mentre esegui questa operazione, ricorda di risciacquare spesso la lametta, in modo da eliminare i peli che potrebbero essere rimasti incastrati tra una lama e l’altra.

Per raggiungere facilmente le zone più nascoste senza sbagliare, naturalmente, aiutati con lo specchio.

Un volta finito questo passaggio, risciacqua la zona depilata e, dopo aver riapplicato il gel da rasatura, ripassa la lametta, ma questa volta contropelo e tendendo leggermente la pelle.

Fin qui è tutto semplice, ma se hai intenzione di sfruttare questo metodo di depilazione anche le parti intime è normale che ti sia sorta qualche perplessità in più: sono tante le donne che hanno dei dubbi su come depilarsi le grandi labbra con il rasoio e altrettanti gli uomini che si pongono la stessa domanda per quanto riguarda la zona dello scroto.

In queste zone delicatissime il segreto è agire per gradi, rasando una piccola parte alla volta e facendo attenzione a tendere per bene la pelle. Se durante la rasatura la pelle non viene tirata, infatti, il rischio di tagliarsi è molto più elevato.

Dopo questo breve approfondimento, anche se non l’hai mai fatto prima, dovresti essere in grado di rasare la zona dell’inguine in tutta tranquillità.

Ora passiamo alla ceretta.

Come depilare l’inguine con la ceretta per la prima volta?

Se hai deciso di eliminare i peli dell’inguine con la ceretta, puoi scegliere se utilizzare le strisce già pronte, la cera a caldo, oppure prodotti come la black wax.

Nel caso in cui tu sia totalmente inesperta/o ti consigliamo di optare per le strisce; se, invece, hai già utilizzato la ceretta per epilare altre zone del tuo corpo e sei pratica/o nella stesura della cera, potresti optare per uno degli altri due prodotti.

Prima di applicare la ceretta, è importante detergere e asciugare per bene la zona da trattare. Se tendi a sudare tanto, potrebbe essere una buona idea applicare un po’ di borotalco (ma non troppo) per facilitare l’aderenza della cera.

Ora è il momento di agire.

Sia la cera a caldo che le strisce devono essere applicate in direzione della crescita dei peli.

Se utilizzi le strisce (utilizza quelle piccole, adatte alla zona bikini), assicurati di averle riscaldate ber bene, stendile in modo tale che la cera aderisca al meglio e, dopo aver teso la pelle, strappa in modo deciso contropelo.

Se invece utilizzi la cera a caldo o la black wax, ricorda di fare molta attenzione alla temperatura del prodotto (per evitare di ustionarti in una zona così delicata) e che è importante procedere trattando piccole aree alla volta.

Una volta applicata la cera (e, nel caso della cera a caldo, anche le strisce), tendi la pelle e strappa con decisione contropelo.

Se oltre all’inguine hai intenzione di epilare anche tutte le parti intime, tuttavia, ti consigliamo di evitare il fai da te e di rivolgerti a dei professionisti: il rischio di ustionarsi o di abradere la pelle strappando la cera in modo sbagliato, infatti, in queste zone è molto elevato!

ragazze disinvolte dopo aver depilato l'inguine con il laser

Dì addio ai peli superflui dell’inguine già dalla prima volta

Oltre ai due metodi di epilazione provvisoria di cui ti abbiamo parlato sopra (di cui il primo permette di avere la pelle liscia per qualche giorno e il secondo per qualche settimana) puoi decidere di iniziare a depilare l’inguine anche sottoponendoti a un trattamento di epilazione definitiva.

Per eliminare i peli per sempre, naturalmente, una sola seduta non basta, ma occorre seguire un percorso.

Ciò che dovrai fare è solo contattare un centro specializzato (come il nostro centro di epilazione laser a Milano) per fissare una consulenza conoscitiva, durante la quale gli operatori valuteranno il fototipo e la sensibilità della tua pelle e il tipo di peli, per studiare un protocollo perfetto per te.

Ma in sostanza come avviene la depilazione laser?

Ciò che dovrai fare tu è solo rasare la zona da trattare.

Il trattamento vero e proprio, invece, verrà effettuato da un operatore qualificato tramite un macchinario che, emettendo dei raggi luminosi che leggono la melanina del bulbo dei peli in fase anagen fa sì che, seduta dopo seduta, una nuova percentuale di peli non ricresca più.

L’epilazione laser, dunque, è un trattamento risolutivo che, dopo un determinato periodo di tempo, permette di avere la pelle liscia per sempre.

Leggi anche: Vuoi sapere come depilare l’inguine senza ceretta? Ecco dei metodi alternativi

Per concludere

Dopo questa breve guida, ora anche tu puoi procedere alla depilazione dell’inguine senza problemi.

Scegli il metodo che preferisci in base alle tue necessità e, se ti piacerebbe sapere di più riguardo all’epilazione definitiva, chiama il nostro centro di epilazione laser a Milano all’800 771 775.

Ti aspettiamo da Laserhouse!

blank

Seleziona la sede più comoda per te per ottenere le indicazioni per raggiungerci o telefonarci.

video1

La tua pelle non ne può più di cerette e rasoi?
Sei stufa di perdere tempo con la depilazione?

Epilazione Definitiva

Epilazione Definitiva

Grazie a 20 anni di esperienza medicale e le migliori tecnologie avrai ottimi risultati.

Grazie a 20 anni di esperienza medicale e le migliori tecnologie avrai ottimi risultati.

L'estetica con esperienza medicale

Giorni
Ore
Minuti